LA MIA RAGAZZACCIA CATTIVA

5wp la mia ragazzaccia cattiva

 

 

Gli altri sgranavano gli occhi quando la sgridavo, non sapevano che a lei piaceva prendere ordini.
«Stai buona!»
«No!»
«Sciaff!»
La schiaffeggiavo sul culo come si fa coi bambini viziati, anche se lei aveva 27 anni e non era più una bambina. La sua faccia da streghetta  incantava tutti così come  l’odore di biscotti  che aveva addosso.
Prima di incontrarla non pensavo che fosse possibile realizzare certe fantasie; certo ci avevo sperato,  ma mi mancava la complice, l’alleata, la ragazza priva d’imbarazzi e inibizioni, desiderosa solo di abbandonarsi a me.

Poi d’improvviso  era arrivata lei, la mia ragazzaccia cattiva.
Ricordo quella volta, a una sfilata di moda. Lei  con addosso un abitino così corto da dare scandalo. Ricordo al buffet che si abbuffava di bignè e dolcetti al cioccolato.  ”Basta! Che poi ti fanno male,” le urlavo davanti a tutti. E lei mi ignorava.

“Se non la smetti ti sculaccio… adesso qui, davanti a tutti!” La gente ci guardava choccata, chi palesemente, chi di sottecchi.

Sì, era la mia Lolita. Ma si può essere Lolita a 27 anni? Io penso di sì,  se si possiede abbastanza ironia e disincanto. Non avevamo limiti, a parte i ruoli sempre immutabili: io comandavo e lei ubbidiva.

Adesso penserete che le mie fantasie erano distorte, ma dovevate vederci quando la stendevo sulle mie ginocchia per sculacciarla, o quando la legavo a una sedia.

«Inginocchiati sul pavimento con il culo verso di me e metti la faccia sul bordo del letto» le ordinavo.
Lei  rimaneva ferma e mi guardava con aria di sfida.
«Straiati  faccia in giù sul letto, e non parlare!»
La sculacciavo e poi la mandavo in piedi contro il muro con il sedere punito verso di me.
«Mi dispiace, mi dispiace… non lo faccio più,» piagnucolava con i capelli arruffati. In quel momento lei era Lolita, nella sua vera essenza. E io l’amavo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: